News

Contributo a fondo perduto per adeguamento al protocollo di sicurezza Covid-19

Contributo, fino ad un massimo di 2.500 euro, per l’adeguamento al protocollo di sicurezza per il contenimento della diffusione del Covid-19. L’iniziativa è destinata alle micro, piccole e medie imprese. L’entità massima del contributo non può superare il 70% delle spese ammissibili, al netto dell’Iva.

Sono ammissibili le seguenti spese sostenute a partire dal 23 febbraio 2020 per interventi straordinari di sanificazione ed igienizzazionedi ambienti di lavoro e  luoghi aperti al pubblico; adeguamento strutturale dei locali in ottemperanza alle normative anti Covid-19; attrezzature per sanificazione ed igienizzazione degli ambienti di lavoro e dei luoghi aperti al pubblico; acquisto di beni, attrezzature e dispositivi necessari a contrastare la diffusione del virus.

Le domande di concessione del contributo devono essere presentate esclusivamente da remoto, con invio telematico attraverso il Servizio Sportello Telematico Agef http://praticacerc.infocamere.it  dalle ore 9,00 del 28 maggio, e fino alla chiusura del bando fissata alle ore 21:00 del 31 luglio 2020.