News

Contributi a fondo perduto per le imprese che investono, domande dal 6 marzo: ecco come fare

E’ stato pubblicato l’avviso della Regione Abruzzo “Aiuti per investimenti in macchinari, impianti e beni intangibili, e accompagnamento dei processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale”. L’obiettivo è quello di sostenere la competitività delle imprese, attraverso la realizzazione di nuovi prodotti, che costituiscono una novità per l’impresa e/o per il mercato e l’innovazione dei processi produttivi.

Sono ammissibili le spese relative a:
– macchinari, impianti ed attrezzature varie
– opere murarie ed impiantistiche max 20%
– programmi informatici , brevetti, licenze, know-how e conoscenze tecniche non brevettate
– servizi di consulenza max 5% e comunque per un importo massimo non superiore ad € 5.000,00.
– perizia giurata, max 3% e comunque non può essere superiore a € 3.000,00.
– fideiussione bancaria o polizza assicurativa

Il progetto d’investimento proposto dovrà prevedere una spesa minima pari a € 70.000,00.

Possono essere richieste le seguenti percentuali di contributo: fino al 30%, 35 %, 40 %, 45%, 50%. Questo non potrà essere in valore, superiore ad € 200,000,00.

Valori intermedi verranno ricondotti alla percentuale inferiore. Percentuali di contribuzione privata più alta implicheranno un punteggio maggiore in sede di valutazione della proposta

Le domande possono essere presentate a partire dalle ore 12:00 del giorno 06/03/2020 e fino alle ore 12:00 del giorno 20/04/20

Confartigianato Imprese Pescara è a disposizione per l’espletamento delle pratiche. Chiunque voglia informazioni può scrivere a info@confartigianato.pe.it o contattare telefonicamente lo 085.61354 per richiedere un appuntamento.