News

Comunicato Stampa: Lotta all’Abusivismo

Comunicato stampa del 30 maggio 2011

Lotta all’Abusivismo: Siglato l’Accordo tra il Comune e la Confartigianato Pescara

L’Ass. dott. Stefano Cardelli ha rappresentato il Sindaco Luigi Albore Mascia per la firma del documento contro l’abusivismo nel settore Benessere elaborato da Confartigianato in sinergia con l’Assessorato al Commercio-Artigianato da lui coordinato.

La nostra Associazione, come dichiarato dal Presidente Luca Di Tecco, “da tempo si sta battendo sia a livello locale, che nazionale, contro la concorrenza sleale e l’abusivismo, vere e proprie piaghe nel settore Benessere (Estetiste, Acconciatori, Tatuatori..etc). La crescente presenza di soggetti, che operano senza rispettare le normative, in ambienti non a norma o presso domicili privati, non rispettando nessun tipo di normativa amministrativa, fiscale, di sicurezza, nonché le prescrizioni igienico ambientali, sta creando non pochi problemi alle imprese, sia economici, sia d’immagine ma anche ai cittadini, alle prese con problemi anche gravi causati da operatori abusivi e non regolarmente qualificati”. Attualmente a Pescara è stata stimata un’ incidenza del 25% (Fonte: Centro Studi Confartigianato Pescara).

Per cercare di porre argine a tale problema, Confartigianato Imprese di Pescara, Comune di Pescara e Polizia Municipale metteranno a disposizione il numero verde 800482527, già attivo presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP), per raccogliere segnalazioni da parte degli operatori del settore interessato e dei cittadini riguardo ad attività irregolari o abusive, che saranno trasmesse al Servizio Tutela del Consumatore e del Territorio della Polizia Municipale, che pianificherà gli opportuni controlli sulle attività segnalate. L’accordo rappresenterà modello di riferimento per tutto il territorio nazionale, estendibile anche ad altre categorie artigiane.

 

I commenti sono chiusi, ma trackback e pingbacks sono aperti.