Blog

Impiantisti, sesto corso qualifica Fer: iscrizioni aperte

Con Determinazione Dirigenziale del 27 settembre 2019, nr. 189/DPG009, la Regione Abruzzo ha emanato le istruzioni operative e normative per il mantenimento della qualifica di installatore FER. Nello specifico, viene stabilito che i responsabili tecnici che effettuano installazione e manutenzione straordinaria degli impianti – pannelli solari termici, pannelli solari fotovoltaici; pompe di calore; caldaie, stufe e caminetti a biomassa (pellet, legna etc.) – devono aggiornarsi per mantenere la qualifica professionale di “Installatore e manutentore straordinario di impianti energetici alimentati da fonti rinnovabili“, in caso contrario devono escludere tali impianti dalle loro attività e non possono rilasciare dichiarazioni di conformità. Confartigianato Imprese Pescara sta organizzando il relativo corso e a breve indicherà le date in cui si svolgerà.

Per mantenere la qualifica, tutti i responsabili tecnici (antecedenti il 3 agosto 2013), sono tenuti a  frequentare un corso di aggiornamento e a seguire ogni tre anni un corso di aggiornamento di 16 ore, valido se riconosciuto dalla Regione Abruzzo.

Si ricorda, infine, che per il D.M. 37/08 il committente dei lavori deve verificare preliminarmente l’abilitazione dell’impresa di installazione: l’esecuzione di un impianto FER da parte di una azienda di installazione che ha responsabile/i tecnici privi della formazione o dell’aggiornamento necessari, equivale ad esecuzione da parte di impresa non abilitata. Questo poiché è il responsabile tecnico che abilita l’impresa, in virtù dei titoli di studio e dell’esperienza professionale.

Il corso di aggiornamento riguarda l’evoluzione tecnologica dei prodotti, delle tecniche, dei metodi, delle norme in materia di energie da fonti rinnovabili con una frequenza obbligatoria del 100% delle ore.

Chi è interessato può scrivere a info@confartigianato.pe.it indicando ragione sociale e recapiti telefonici.