Blog

L’estetica incontra l’oncologia, l’importanza dell’immagine nel paziente oncologico: seminario a Pescara

L’estetica incontra l’oncologia, l’importanza dell’immagine nel paziente oncologico: seminario a Pescara

“L’estetica incontra l’oncologia”: questo il titolo del seminario che si svolgerà lunedì 20 maggio, alle ore 15, nella nuova sede di Confartigianato Pescara, in strada Prati, 29. L’iniziativa prende spunto da uno studio in estetica oncologica realizzata dall’ Apeo, Associazione Professionale di Estetica Oncologica, che insegna alle Estetiste come effettuare trattamenti di bellezza e di benessere sulla persona in terapia antitumorale, ad ogni stadio della malattia. Una nuova figura che si inserisce in quella multidisciplinarietà così fondamentale per garantire al paziente un benessere globale e non solo cura della malattia.

L’obbiettivo comune è quello di contribuire a migliorare la qualità di vita dei pazienti oncologici. Nella fase chemioterapia, non è da sottovalutare l’importanza psicologica che la donna dà al suo “cambiamento”. Ad esempio, la caduta dei capelli e quella successiva di ciglia e sopracciglia, non aiuta di certo la donna in una fase tanto dolorosa e delicata della sua vita.

Ed è per questo che trovare acconciatori ed estetiste molto professionali, dei veri e propri consulenti del benessere “preparati” a gestire al meglio tali situazioni è fondamentale.

È importante sapere cosa è giusto fare, ma ancor di più cosa è meglio non fare, quando ci si trova di fronte un paziente oncologico.

Cosa fare nel momento della caduta dei capelli? Cosa consigliare alla cliente? Meglio tagliare subito i capelli, ipotizzare l’uso della “parrucca” o un copricapo? Cosa modifica meno la propria immagine? Come comportarci quando la pelle subisce cambiamenti? le unghie che subiscono profonde modifiche, come vanno trattate? Il make-up giornaliero va cambiato?

A questi interrogativi, e a tanto altro ancora proveremo a dare delle rispose lunedì 20 maggio alle ore 15.00, presso la nostra nuova sede di Pescara, giorno in cui Confartigianato Benessere vi invierà un breve vademecum relativamente alle “Linee Guida” comportamentali nei casi più frequenti.

La partecipazione all’incontro è totalmente gratuita.

Nell’essere a disposizione per qualsiasi chiarimento, per questioni organizzative sarebbe preferibile dare conferma della partecipazione (Ref. Dott. Fabrizio Vianale, tel. 085-61354/63889, cell. 3286125507 email: categorie@confartigianato.pe.it)

 

 

I commenti sono chiusi, ma trackback e pingbacks sono aperti.